Tolentino: Cinema ed abusi sessuali, un’attrice chiama in causa regista locale: “sono stata ingannata”

0
2511

Tolentino: Selene L. (nome di fantasia) dichiara di essere stata ripetutamente molestata per poter lavorare in alcuni film del noto regista Tolentinate S.P.

“ Ho accettato le parti in quei filmetti che il regista mi aveva assegnato senza fare troppe domande, ma quando ho visto che in realtà ciò che voleva era soltanto che io recitassi mi sono sentita ferita nella mia dignità di donna prima che in quella di attrice”, dichiara la soubrette.

“ Volevo solo farmi una trombatina con un personaggio dello star system ma quando al terzo film non sono nemmeno stata sfiorata con un dito ho mollato tutto. Adesso sto valutando con il mio avvocato l’eventualità di ricorrerre a vie legali.” “ Mai avuto rapporti sessuali se non a pagamento” si è difeso il regista ultraquarantanovenne chiamato in causa “ Ho troppo rispetto per le donne io”.

Aspettiamo l’evoluzione della vicenda.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.