Storico accordo di fusione fra l’US Tolentino 1919 e l’ H.R. Maceratese: nasce l’ “US TOLERATA”.

0
948

Macerata, dopo la promozione del Tolentino in serie D, ed a bocce ancora in movimento, è in dirittura di arrivo la sigla dello storico accordo per la fusione delle due squadre, quelle dell’ US Tolentino e dell‘H.R. Maceratese, che vedrà la nascita di una nuova compagine: L’US TOLERATA.

Rivali fino a ieri ma unite da domani per la conquista della serie C. “Obiettivo alla nostra portata” ci confida il futuro presidente della squadra che , secondo indiscrezioni, dovrebbe essere lo stesso che ha portato il Tolentino in serie D. Il Mister sarà un mix tra MOSconi e MoriCONI, quindi MOSCONI, che tra l’altro era stato appena riconfermato dall’ex sodalizio Cremisi.

Si sospetta che a sostenere l’operazione ci sia stato soprattutto il sindaco stesso di Macerata che, a conferma della sua scarsa propensione alle attività natatorie, fa tornare in mente quando negli anni ’80 militava come calciatore nella compagine cremisi del Tolentino.

La sinergia e l’esperienza di due squadre così blasonate darà frutto ad una società sicuramente più forte” chiosa il primo cittadino del capoluogo “inoltre ricordo agli amici tifosi di Macerata che questo è l’unico modo per tornare a veder vincere la nostra città in campo calcistico”.

Spulciando fra i termini dell’accordo si viene a sapere che per garantire l’equità le partite casalinghe del girone di andata verranno disputate al Della Vittoria di Tolentino e quelle di ritorno all’Helvia Recina di Macerata. Le nuove maglie dovrebbero essere di colore bianco-cremisi e disegnate da Brunello Cucinelli.

Probabile main sponsor la nota catena alimentare Americana Kentucky Fried Chicken , operazione che sembrerebbe gestita direttamente dal sindaco di Tolentino.

la nuova maglia dell’ U.S. TOLERATA

Registriamo anche la presa di posizione ufficiale della chiesa che per voce di S.E.Mons. Tarcisio Burgnic benedice l’operazione: “L’unione di due tifoserie nemiche storiche che siglano finalmente una pace attesa da anni è cosa buona agli occhi di Dio“. Tutto da verificare comunque se effettivamente i tifosi degli Sconvolts 1988 di Tolentino e della Curva Just di Macerata saranno pronti a cessare l’intifada.

Nei prossimi giorni verrà aperta una piattaforma Crowdfunding per l’acquisto di due punte, una da 18 e una da 20 (anni n.d.r.).

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.