Nasce il primo carro funebre Ferrari con interni Frau

0
2177
Il nuovo F.F 666

Sarà messo in commercio fra poco il nuovo bolide della casa di Maranello con motore sviluppato dal reparto corse e interni in pelle e tessuto realizzati dalla nota azienda Tolentinate. Si rivolge ad una clientela particolarmente esigente. Se è vero che come diceva Totò “la morte è una livella” ebbene la qualità della livella può fare la differenza.

Così chi è sempre vissuto al di sopra degli standard medi e anche nell’ultimo viaggio vuole mantenere questo sacrosanto distacco nei confronti della plebaglia, da oggi avrà a disposizione un vero e proprio carro funebre idoneo al servizio ma con interni particolarmente raffinati e un motore di 16.000 cc. turbo spirato da 950 cavalli ( a 1060 avviene il decollo) in grado di arivare da zero a cento in 3,12 secondi e toccare una velocità massima di 456 Km. orari.

La cabina di pilotaggio della nuova FF 666

Stiamo parlando dell’ultimo gioiellino della casa di maranello: L’F.F. 666 (dove f.f sta per ferrari funeral n.d.r.) a breve disponibile in numero limitato di 50 esemplari dietro prenotazione (a raccomandazione) per agenzie funebri dal target Luxury per clienti esclusivi.

Garanzia di lusso corroborata dalla joint-venture con la nota azienda di imbottiti di Tolentino. Che oltre a curare gli interni della cabina di pilotaggio, ha messo a disposizione la propria duttilità creativa unita all’abilità dei suoi artigiani per l’arredo della “cameretta ardente” del prestigioso bolide funebre del cavallino rampante.

Interni sobri ed equilibrati

Pronti quindi a conquistare i mercati mondiali con particolare attenzione a quello Cinese in continua crescita nonostante la vulgata comune sostenga che in realtà i Cinesi non muoiono mai. La sfida è l’ingrediente prediletto del cavallino rampante.

Si preannuncia un successo di vendite.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.