Macerata, nasce il Movimento Maista Peròista: daremo voce alla maggioranza silenziosa.

0
365

Macerata: nasce proprio da qui, nella città laboratorio di nuove idee più o meno confuse e crocevia di eventi tumultuosi, da un gruppo di cittadini stanchi di riposare e aspettare che qualcosa prima o poi succeda: il  movimento ” MO.MA PERO’ “.

Abbiamo tutti i numeri per considerarci già maggioranza, noi pensiamo e parliamo come il popolo vero!”, dichiara con orgoglio il neo portavoce del movimento Ciriaco Dubitosi, Finalmente diamo voce a chi per pudore o per educazione ha taciuto finora.

Per ora più che un programma il loro sembra un manuale per risolvere i conflitti di legittimità rispetto alla corrispondenza alle proprie convinzioni o politiche o religiose (soprattutto a sinistra n.d.r.) e le pulsioni di natura viscerale, meglio conosciuti come pensieri di pancia, che ci porta ad avere delle idee contraddittorie che se non trovano sfogo possono sfociare in vere e proprie patologie neuro-psichiatriche. Il MoVimento si propone di mondare queste pulsioni infette legittimando il cosiddetto “Pensiero ossimorico“. Per semplificare hanno redatto un manualetto.

Ecco i sette chakra pilastri fondamentali del MoVimento mistico-politico:

1- Noi non siamo razzisti, PERO tutti questi immigrati, non se ne può più…

2- Non abbiamo nulla contro gli omosessuali, MA se capitasse a mio figlio lo ammazzo.

3 Siamo pacifisti senza se, MA per qualcuno la pena di morte ci vorrebbe…

4 Certo la costituzione e la democrazia vanno difese, MA quando c’era Lui a comandare…

5 Siamo aperti a tutte le religioni, MA la nostra è la meglio

7 Le tasse è giusto pagarle, PERO mica possiamo fatturare sempre tutto.

Politicamente si collocano a sinistra, “PERO’ per fare qualcosa di sinistra in questo paese ci deve pensare la destra” chiarisce il portavoce del moVimento che per l’occasione ci regala anche dei numeri “12-34-80-45-3 sulla ruota di Torino. MA quelli vincenti sono altri” Conclude il Dubitosi

Visto il grado di chiara opacità dei propositi del MoVimento non abbiamo dubbi che possano riscuotere un ampio sostegno dalla cittadinanza, anche perchè, ammettiamolo, tutti noi siamo stati sfiorati almeno una volta da tali pensieri impuri ed ora trovare qualcuno che li legittima politicamente può risultare davvero vincente.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.