Macerata, le fiamme gialle scoprono un centro massaggi cinese che fa solo massaggi

0
736

Macerata, l’indagine partita mesi fa denominata “Happy ending” che ha visto il coinvolgimento di agenti sotto copertura ha portato alla scoperta a Recanati del primo centro massaggi Cinese che pratica massaggi. “Ci aspettavamo un locale del genere” dichiara il Capitano Bernardo Gui della guardia di finanza di Macerata “dopo mesi di indagini serrate l’abbiamo finalmente scovato”.

L’operazione si inquadra all’interno del più ampio obiettivo di sradicare la pratica abusiva di esercizio medico. Si sospettava da tempo infatti che esistessero centri di Massaggi Cinesi che praticassero massaggi e quello scoperto a Recanati ne è la prova. Tutti denunciati quindi i gestori e le ragazze che vi lavoravano. Posti i sigilli al locale.

Sempre più spesso infatti esistono sedicenti massaggiatori, pranoterapeuti, fisioterapisti, yoghisti tantrici e manipolatori olistici senza che ne abbiano l’abilitazione. Grazie ad internet possono contare su frotte di clienti in continuo aumento e senza l’intervento delle forze dell’ordine la salute dei cittadini sarebbe a rischio.

Nota di merito ai due agenti che, sotto copertura, si sono introdotti nei 50 e più centri  di tutta la provincia. “E’ stato un lavoro estenuante” ci racconta Paolo (nome di fantasia) “Visitavamo i saloni e chiedevamo i servizi offerti con la speranza di coglierli in flagranza di reato, ma il più delle volte ci offrivano pratiche che andavano dalla semplice masturbazione etero-indotta alla fellatio e, in alcuni casi, di bondage e parafilie varie fra le quali il cross-dressing o l’urofilia passando per le prestazioni sadomaso più svariate, gang-bang e via dicendo. Servizi a cui ci siamo stoicamente sottoposti fino in fondo  per vedere se nascondessero pratiche abusive di massaggio. Mai una volta che li avessimo colti in fallo. Fino all’altro giorno”.

Il locale sequestrato

Al momento i due eroici agenti della fiamme gialle sono stati posti meritatamente a riposo per qualche giorno ma il loro spirito di abnegazione e l’attaccamento al corpo li portano a desiderare di rimettersi all’opera quanto prima.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.