Macerata, allarme ladri acrobati: i carabinieri perquisiscono il circo Takimiri.

0
243
Ladri acrobati in azione a Macerata

Macerata, l’intensificarsi di furti in appartamenti da parte di ladri acrobati in tutta la provincia sta scatenando la protesta della cittadinanza oramai stanca e spaventata.

Non si contano più infatti episodi legati a questo nuovo modo di introdursi furtivamente anche in pieno giorno in appartamenti da parte di individui che sembrano appartenere alla stessa banda visto il particolare modus operandi. Sono chiamati ladri acrobati per la loro capacità di svolazzare e trasportare il bottino da un edificio all’altro con una tale abilità da ricordare numeri da circo.

E’ in questa direzione che il nucleo investigativo dei carabinieri di Macerata sta concentrando le indagini e nell’ambito dell’ “Operazione Barnum” la decisione di perquisire il circo Takimiri, storica ensamble di artisti locali che soprattutto negli anni ’70 /80 spopolvano nelle piazze di tutta la provincia. Perqusizione che al momento però non ha sortito nessun risultato.

Gli investigatori capitanati dall’infaticabile Maresciallo Trocca si dicono certi che a breve troveranno le prove che inchioderanno questi “Ladruncoli vestiti da acrobati; oppure il contrario…non importa” dichiara il milite “anche se al momento non abbiamo trovato nessuna traccia di refurtiva nè di uno straccio di prova che possa collegare gli episodi di furti ai saltimbanchi, siamo certi del loro coinvolgimento.”

Le indagini proseguranno a livello nazionale con la perquisizione, sempre a sorpresa, del circo Medrano, Moira Orfei e  Togni. “Se necessario arriveremo fino a Montecarlo” conclude il maresciallo” Dobbiamo dare al più presto una risposta ai nostri concittadini allarmati“.

Il responsabile del circo con inaspettato savoir-faire ed invidiabile aplomb evita di commentare l’irruzione delle forze dell’ordine ma invita grandi e piccini ad assistere numerosi ai loro spettacoli.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.