Fa una richiesta alla moglie e parte un porno nella camera dei bambini: denunciata Sky Q.

0
303

Macerata ( MC) La sofisticata tecnologia di Sky che per mezzo dell’applicazione SKY Q permette di far partire un film a comando vocale, crea un’imbarazzante disguido facendo partire un porno nella tv di due bambini di 11 e 13 anni. Pare che il papà dall’adiacente camera da letto abbia pronunciato una frase opportunamente interpretata dal sofisticato software della nota rete TV.

Depositata presso la procura della repubblica di Macerata la denuncia a SKY da parte di una coppia di coniugi residenti in una città della provincia per “divulgazione di materiale pornografico a minori” . Come spiega l’avvocato Sigfrido Rocchi :”I coniugi stavano consumando un regolare rapporto sessuale nell’intimità della loro camera mentre i due bambini stavano guardando Coco ( il brand del momento su Sky n.d.r.) e nel trasporto erotico, condizionato forse dall’eccesso di libido, il marito urlava alcune frasi all’indirizzo di sua moglie che facevano riferimento ad uno dei numerosi titoli dei film contenuti nella ricca piattaforma SKY così da far sparire il simpatico bambino chitarrista dallo schermo della tv dei figli, sostituito da soggetti che suonavano tutt’altra musica.

Coco

L’incidente purtroppo si è concluso solo dopo un’ora quando i genitori nell’entrare in camera dei bambini scoprono l’agghiacciante scena in cui il film all’apice del pathos, trasmetteva scene inenarrabili; il tutto riflesso nello sguardo sconcertato dei due bambini (un maschio e una femmina).

Una delle agghiaccianti scene davanti agli occhi dei bambini

Sembra che il colosso televisivo sia propenso a risarcire le vittime senza che si faccia ulteriore clamore ammettendo che nel sistema ci sono delle anomalie da correggere; pare che anche dal televisore di un bar di Padova sia partita una messa in diretta da S.Giovanni Rotondo a seguito di un legittimo Porco…. durante un torneo di briscola.

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.