Civitanova, La chiesa fa concorrenza agli chalet del lungomare: Mojito party a fine messa

0
393

Civitanova Marche, estate rivoluzionaria alla parrocchia del Cristo Re che per combattere lo strapotere attrattivo che hanno gli chalet del lungomare nei confronti dei giovani, decide di usare le stesse armi ed organizza per ogni domenica di giugno e luglio un mojito party al termine della messa vespertina delle 18:00.

Officiato direttamante dal parroco padre Cayetano y Gonzalez y Guitierrez y Martinez de la Sèrna meglio conosciuto come Don Lurio, al termine della messa di tardo pomeriggio avrà inizio uno spettacolo di salsa Cubana generosamente affogato da ottimi mojiti.

Potrebbe sembrare un blasfemo mix tra sacro e profano” ci confida il simpatico parroco di origini Cubane “Ma era l’unico modo per trattenere quei pochi giovani che ancora hanno il coraggio di frequentare la parrocchia e non farli correre in quei luoghi di perdizione che sono G7 e Batik.

Tutto pronto alla chiesa di Cristo Re

Il programma prevede, oltre allo spettacolo di sublimi e sculettanti mulatte caraibiche, anche la somministrazione a titolo gratuito per tutti i ragazzi sotto i 18 anni di bevande altamente alcooliche purchè presenti fin dall’inizio alla messa vespertina.

“Siamo sicuri che con un programma del genere saranno pochi i giovani che decideranno di abbandonare le rassicuranti ali protettive della chiesa per lidi più lussuriosi” dichiara il Vescovo S.E. Monsignor Tarcisio BurgnicCome è scritto nelle lettere di San Paolo ai Romani de Testaccio: –Meglio ubriachi che digiuni, chi si nutre di spirito santo, suo sarà il regno dei cieli-.

Don Lurio durante l’eucarestia

AMEN

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.